Assicurazione


Bob Sharing offre a coloro che utilizzano l'auto in modalità "autista" un'assicurazione di responsabilità civile complementare rispetto a quella già in possesso.

E' obbligatorio per legge, infatti, possedere un'assicurazione di responsabilità civile con un massimale minimo di 6 milioni di euro. 

Bob Sharing ha stipulato un'assicurazione di secondo rischio che uniforma i massimali di tutte le auto iscritte a 26 milioni di euro.

Cosa vuol dire in concreto?
Vuol dire che se accade un incidente nell'ambito delle corse effettuate in condivisione tramite l'App e si verificano danni a cose o persone per un valore superiore al massimale previsto dalla propria assicurazione, il risarcimento per il valore eccedente è effettuato dalla nostra compagnia assicurativa, fino all'importo massimo di 26 milioni di euro.

Per garantirti questo plus abbiamo bisogno che i dati dell'auto che ci hai fornito siano veritieri e che vengano aggiornati non appena ci siano delle modifiche. La targa, infatti, viene comunicata alla compagnia assicurativa affinché faccia partire la copertura. Tutto ciò ti viene fornito gratuitamente!

Cosa chiediamo in cambio?
Ti chiediamo di tenere sempre aggiornati i dati della tua auto affinché la copertura sia garantita e ti chiediamo di utilizzare Bob Sharing in modalità autista facendo del chilometraggio. Il nostro sostentamento, infatti, dipende dal numero di km effettuati in condivisione e dal risparmio energetico che ne deriva, mentre il costo dell'assicurazione è un costo certo. Se non fai km come autista, non riusciamo a coprire il costo dell'assicurazione per cui siamo costretti dopo un certo periodo in assenza di km percorsi a disiscriverti come autista.